Corallo nell’onda

Ho sentito le guance diventare rosse. Ho abbassato lo sguardo, ma i nostri visi erano talmente vicini che la fronte ha trovato le tue labbra. Con un sorriso grande, ti ho guardato di nuovo.
Minuti di silenzio e dei tuoi occhi fissi nei miei, un mare calmo e limpido a guardarmi, acqua blu che diventa distesa di luce brillante sotto al sole.
Non hai detto nulla per un tempo meravigliosamente lungo, mi hai accarezzato i capelli e la guancia – rossa. Ho visto pensieri felici passarti nello sguardo, come barchette in quel mare, silenziose e lente, con le vele bianche e sogni di grandi avventure nei timoni.
Ed eccomi, ancora più rossa. Rossa sabbia di corallo alla tua riva, accarezzata dal tuo ondeggiare dolce, persa nel mischiarmi e rivoltarmi ad ogni tuo sussurro d’acqua, ad ogni sbattere di ciglia.
“Sei bella”, mi hai detto.
Voce dal mare, canto di conchiglia, leggero fragore di scogli.
“Ti amo”, ti ho detto.
Amore di corallo nell’onda, guance rosse e occhi blu.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...