Per una come me

Per una come me basta ascoltare Cara per sentire la vita che c’è proprio ora, l’attimo, questo, proprio questo, non prima, non dopo, esattamente questo, qui, adesso, così.
La vita in pochi secondi di inciso o ritornello, in una variazione o in una parola detta con quella vocale lì, con quella consonante lì.
Il cuore si stringe, un brivido fa scattare dita e schiena.
Apnea. E vorrei che le parole e la musica in quel secondo lì prendessero forma e sostanza, per poterle stringere e stropicciare, farle mie e amarle, in un amplesso di poesia senza fiato, senza mondo, senza tempo, senza altro.
Tutto si annulla e tutto si crea in quel minuscolo passaggio.
Ne percepisco le potenzialità enormi, sento che potrebbe cambiarmi la vita, non so come, né perché, ma lo so, lo sento, lo vivo. Sento che se gli permettessi di possedermi ogni giorno, ogni momento, allora la vita sarebbe mia e potrei farne qualunque cosa.
Per una come basta una canzone come Cara per fare l’amore tante volte, per vivere la libertà dello spirito in un solo secondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...