Naso rosso

Ho imparato a conoscere e riconoscere le stagioni sul tuo viso.
Ieri sera, dopo mesi, ho rivisto il mento freddoloso sprofondare nella felpa. Sono tornata ad amare il tuo sorriso con la bocca nascosta nel collo alto, quel sorriso che cresce sulle guance ed esplode negli occhi. Ho imparato le espressioni che fai: vedendo quel movimento di zigomi e quell’arricciatura di ciglia so disegnare il dolce divertimento sulle labbra con una precisione estrema.

Il mio inverno trova casa nel tuo viso. Trova baita, rifugio sicuro e caldo.
Le conversazioni diventano parole tra nasi rossi di freddo, frasi tra occhi lucidi di vento.
Il buio delle giornate sa di buono quando mi regala i tuoi capelli schiacciati dal cappuccio e le tue mani calde di tasche.

Nell’andare e venire del tempo,
penso solo che sia bello
riconoscere il mondo che cambia,
dal colore del tuo naso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...