Un weekend

Casa. Io e te.

– Spostalo più a sinistra. Ancora. Ok. Vai su. Ancora. Troppo! Ok. Poco poco a destra… Ok.
– Ok. Ti piace così?
“Mi piaci tu”
 Sì sì, ci sta bene.

– La lampada aragosta la piazzo qua? Che dici?
“Dico che sei bello oggi, anche tanto, più di ieri, ma com’è?”
 Perfetto! Dà un tocco di colore e scalda un po’ l’ambiente. Sì sì!

– Forse la mensola la dovrei mettere più in alto, così impiccia. No?
“Ché poi mi piaci proprio, in tutto. Come ti muovi, come parli, come ridi…”
 Mi ascolti?
 Sì sì, ti ascolto. Mettiamola un pochino più spostata, così dà meno fastidio.

 Allora, lì mettiamo i cd, lì i dvd e che altro?
– Ché poi ti amo e non ti lascio più.
– Cosa?
“Oddio, l’ho detto!” – Eh? Ah niente niente…dicevi? Ah sì, mettiamoci qualche candela e qualche soprammobile che prenderemo nei vari viaggetti insieme.
–  Sì! Mi piace come idea… Comunque ti amo anch’io!
– Bene.
– Bene.
“Benissimo!”

Annunci

2 pensieri su “Un weekend

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...