Acqua

Piedi nudi tra l’erba,
passi verdi,
semi di talloni,
foglie di dita.

Radici su ogni orma,
radici mobili,
radici rampicanti:
salgono lungo la caviglia e circondano la gamba
si aggrappano e camminano con me.

Fiori tra le mani,
colorano le ombre
si adattano in fretta ad ogni nuova luce
perdono petali al vento
oscillano morbidi al passo.

Erbacce quotidiane rimangono sulla strada
cadono piano
le salto per non calpestarle
servono anche loro
serve il loro volo dalla mente ai piedi.

Non temo nuove terre
sono pronta ad esplorarle
sono pronta a respirarle.

Non temo di perdermi
ho fiori a dipingermi,
ho radici a proteggermi.

Scrivere è la mia acqua,
voi siete la mia acqua,
voi tutti, voi e Voi.
Voi tutti.

Annunci

Un pensiero su “Acqua

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...